venerdì 11 gennaio 2013

BURLESQUE IN LONDON - Gli indirizzi più seducenti

Prima ancora che Dita Von Teese diventasse l'icona-sexy immersa nel bicchiere di Martini, Londra aveva già rispolverato il Burlesque, come tendenza e come stile di vita. Il vintage va alla grande, le boutique dove comprare guanti, cappellini e lingerie d'epoca - dai pizzi della nonna ai bustini fetish-chic - si sono moltiplicate, glialberghi e i locali a tema non si contano più. E con il London Burlesque Fest, la capitale brittanica si conferma patria indiscussa delrevival sensuale anni Quaranta.

Per sentirsi un po' Bettie Page e un po' Dita Von Teese, le donne possono fare tappa da 
Agent Provocateur, un paradiso di lingerie di lusso e accessori sfiziosi: kimoni, babydoll, ciabattine, candele e olii per massaggi. Si trovano anche linee ad hoc, per neospose e neomamme (6 Broadwick Street, Soho, www.agentprovocateur.com). Indirizzo per lolite, che piace soprattutto alle più giovani, è Miss LaLa's Boudoir al 18 di Monmouth Street (www.misslalas.co.ukwww.sevendials.co.uk). Sulla stessa via, per chi vuole osare di più, senza però perdere di vista l'eleganza, c'è ancheCoco de Mer, boutique "erotic-chic" per soddisfare ogni vezzo e fantasia. Raffinati corpetti, autoreggenti, fragranze inebrianti e souvenir di ogni genere, dai gioielli ai frustini (23 Monmouth Street, Covent Garden, tel. 0044.20.78.36.88.82, www.coco-de-mer.com). La boutique per le più romantiche è Coco Ribbon, una maison dall'atmosfera da bomboniera dove comprare sottovesti di pizzo, scialli e vestaglie, ma anche oggetti vintage, dai cappelli alle spille (21 Kensington Park Road, tel. 0044.20.72.29.08.80, www.cocoribbon.com).

Imperdibile per emulare le dive anni Quaranta è il 
Pimps & Pinups Boutique Hair Salone: si entra normali, si esce cotonati, stile John Travolta e Olivia Newton John in Grease (14 Lamb Street, Spitalfields, tel. 0044.20.07.42.62.21, www.pimpsandpinups.com). Delizia degli occhi e del palato, il Voluptué promette già dal nome. Un locale-ristorante dove i pasti sono sempre accompagnati da intrattenimenti burlesque, dalle ballerine ai circensi mangiafuoco. Stile decadente con drappeggi, voulant e divanetti dove gustare piatti a la carte a prezzi abbordabili o stuzzichini per l'ora del tè (7-9 Norwich Street, www.volupte-lounge.com). Leggendari locali del burlesque londinese sono il Café de Paris e il Bush Hall. Mentre per la notte il 40 Winks Hotel è il top del Burlesque style e promette sonni seducenti (109 Mile End Road, Stepney Green, www.40winks.org, doppia da 120 €).